Agevolazioni fiscali, Legge di Stabilità 2017

Deduzione al 140%.

I benefici introdotti con la legge di stabilità 2016 sono validi per tutto il 2017.

È infatti prevista la possibilità di maggiorare del 40% il costo dei beni acquisiti ai fini della deducibilità dell’ammortamento o dei canoni di leasing, godendo di un beneficio fiscale legato alla velocità implementata della deduzione del costo.

La normativa si riferisce anche a veicoli e autovetture.

Soggetti beneficiari.

L’agevolazione, definita “Super-Ammortamento”, è rivolta ai soggetti titolari di reddito d’impresa e agli esercenti arti e professioni.
A prescindere dal regime contabile adottato (ordinario o semplificato), non vengono considerati dal provvedimento i privati, gli enti non commerciali non titolari di reddito d’impresa e i soggetti che esercitano attività agricola o che si avvalgono del regime forfettario di cui alla L. 190/2014.

Beni agevolabili.

Per essere considerati dalla nuova normativa, i beni acquistati devono soddisfare requisiti particolari.
I beni devono essere di uso durevole ed impiegati all’interno di un processo produttivo, anche se dati in comodato. Gli investimenti devono riguardare beniacquistati direttamente presso il produttore o il rivenditore, con contratto di leasing o a titolo di proprietà.
Dunque, l’agevolazione viene rivolta anche ai veicoli commerciali e alle autovetture, purché soddisfino i requisiti elencati in precedenza.